fbpx
Loader

Garanzia Auto Usate: Come Funziona

Garanzia Auto Usate: Come Funziona

Un argomento molto dibattuto è quello relativo a come funziona la garanzia sulle auto usate. Vediamo quando è obbligatoria, cosa copre e chi ne risponde. Premettiamo che parleremo di compravendita di auto usate tra privato e concessionaria auto e non di vendita da privato a privato.

La Garanzia sulle Auto Usate

La domanda su come funziona la garanzia per le auto usate, viene posta spesso quando ci si accinge ad acquistare una macchina “di seconda mano“. È importantissimo che il venditore dell’autosalone sia chiaro sin dal primo momento con l’acquirente, spiegandogli in maniera precisa cosa copre la garanzia sulle auto usate e il periodo di tempo in cui essa è valida.

Prima di addentrarci, vogliamo dire ai nostri clienti che la vendita di auto usate del Centro Auto Zianna, avviene soltanto dopo che la vettura in questione è stata controllata dalla nostra officina meccanica e sostituite le parti necessarie a seconda del chilometraggio. Questi interventi pre-vendita possono comprendere: olio motore, filtri, pasticche dei freni, cinghie dei servizi, distribuzione, pompa freni, pompa acqua, ammortizzatori e altre parti soggette a usura o a sostituzione in base al chilometraggio.

Riprendendo il discorso invece, la vendita di auto usate è soggetta al decreto legislativo n. 206 del settembre 2005, conosciuto meglio come Codice del Consumo, scritto dal legislatore a tutela dei cittadini che optano per l’acquisto di una vettura d’occasione.

In base a questo, andiamo ad elencare quali sono le parti della macchina usata coperte dalla garanzia del venditore.

Auto Usate: Cosa copre la garanzia?

La garanzia sulle auto usate copre:

  • Problemi al motore
  • Problemi all’impianto frenante
  • Problema alle componenti elettriche ed elettroniche
  • Problemi alla carrozzeria (es. ruggine, distacchi di modanature, ecc…)

Auto Usate: Cosa non copre la garanzia?

Di contro no sono soggette a garanzia le seguenti parti:

  • filtri
  • pneumatici
  • frizione
  • tergicristalli
  • pastiglie
  • lampadine
  • batteria
  • tappezzeria
  • parti soggette ad usura in genere

Per evitare problemi, presso la nostra officina meccanica, cambiamo anticipatamente le parti soggette ad usura che dai controlli risultano non in grado di garantire il corretto funzionamento.

Quanto dura la garanzia sulle auto usate?

Come per le auto nuove, anche le auto usate hanno il loro periodo di copertura con garanzia. Nella fattispecie della vendita di auto usate tra concessionaria e privati, questo periodo corrisponde a 2 anni. Attenzione però, il concessionario in accordo con la parte acquirente, può ridurla ad 1 anno. Capita quando la vettura usata è molto datata o con parecchi chilometri, ragione per la quale l’affidabilità nel tempo è naturalmente ridotta. Questa variazione va esplicitamente dichiarata nel contratto di vendita. Ove questa dicitura non esiste, la garanzia è pari a 24 mesi.

Come far valere la garanzia

Nella maggior parte dei casi, basterà recarsi alla concessionaria auto e chiedere l’intervento in garanzia. Si tratta di una procedura amichevole, fattibile soprattutto quando il venditore è una persona che si mette a disposizione per risolvere i problemi anziché crearne. Ma la procedura prevista per legge sarebbe un’altra e, specialmente se l’acquisto avviene in una grande città (ad esempio la vendita auto usate a Roma), dove le concessionarie vedono entrare migliaia di persone l’anno, conviene seguire questa.

  1. La denuncia deve essere inviata con raccomandata A.R. o PEC  alla concessionaria
  2. Deve essere provata la data di consegna dell’auto usata, allegando la copia del contratto oppure la data del passaggio di proprietà presso il PRA
  3. Dalla manifestazione del problema, l’acquirente ha 2 mesi di tempo per denunciare il difetto al venditore

A chi rivolgersi per la garanzia sull’auto usata

La garanzia per le auto usate è a carico dell’autosalone che ha effettuato la vendita. Non è mai della casa madre che a sua volta l’ha rilasciata al momento della vendita della stessa auto al primo proprietario. Spesso i concessionari si avvalgono di partner finanziariamente solidi per far fronte alle richieste di garanzia. In questo caso, la garanzia è coperta da questi partner e il concessionario è solo il tramite grazie al quale poter fare eseguire i lavori necessari.

 

Casi border line

C’è una sottile linea di confine tra il poter far valere la garanzia o meno. E non è un cavillo di legge oppure un comportamento non rispettoso delle norme. Questa linea appartiene alla responsabilità soggettiva di ognuno di noi. Facciamo degli esempi.

Omissioni della Concessionaria Auto

Immaginiamo che una concessionaria abbia in vendita un’auto usata con 110.000 Km e che non sostituisca la distribuzione (cinghia, cuscinetto e pompa acqua nella maggioranza dei casi) prima di venderla, anche se questa operazione è stata prevista dalla casa madre a quel chilometraggio.

L’acquirente, se non informato di questa cosa, potrebbe essere invece convinto che la distribuzione sia stata fatta, oppure non sappia minimamente di questa necessità. Per cui, dopo qualche subisca un grave danno al motore causato dalla rottura della cinghia.

In questo caso è evidente la responsabilità del concessionario per aver omesso di avvisare il cliente della necessità di sostituire le parti necessarie.

Omissioni del cliente

Supponiamo invece che il cliente sia stato avvisato (per iscritto) della necessità di fare la distribuzione al più presto. Magari ha avuto uno sconto sul prezzo dell’auto usata proprio perché ha deciso di portare la macchina dal suo meccanico di fiducia a farla.

In questo caso, se avviene il danno al motore per la mancata manutenzione alla distribuzione, sarà colpa del cliente che non ha provveduto a farla, benché sia stato avvertito.

Questi due casi sono emblematici del fatto che la chiarezza da parte del venditore e la solerzia da parte del cliente, possano evitare spiacevoli contenziosi tra le parti.

 

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: COME SCEGLIERE UN’AUTO USATA

 

 

Superiore